MASSIMO PIERINI (Web Developer)
alcuni hanno una storia... come quella di Duncan MacLeod


Massimo Pierini è uno sviluppatore software nato a Lucca. Ha frequentato l'Istituto Tecnico Industriale nella specializzazione informatica a Livorno ed a Lucca. Ha inoltre frequentato corsi a Pisa presso la scuola CEDA.
(Durante quel periodo sviluppo' un software per elaborare un sistema per la schedina del Totocalcio)
Successivamente ha continuato a studiare come autodidatta, su testi in inglese, specializzandosi nel settore dei database relazionali.

Ha iniziato ancora da studente a sviluppare in Basic ed Assembler sul leggendario C64 interessandosi molto anche alla programmazione del circuito SID. il leggendario sound chip creato da Bob Yannes.
Poi sulle piattaforma DOS usando i primi linguaggi importanti come DBASE e CLIPPER di Nantucket per lo sviluppo di software di database.
Dopo varie esperienze lavorative presso Ufficio Tributi di Lucca, Ispettorato sinistri Lloyd AdriaticoDuegi il Ciocco (Gruppo Marcucci)
per il quale sviluppa un database relazionale per gestire la strumentazione e le postazioni della rete televisiva (VideoMusic, Il Ciocco) e dopo aver sviluppato una Gestione Nominativi per una Associazione a livello Nazionale... alla età di 25 anni decide di mettersi in proprio fondando la MaccioSoft una delle aziende IT più innovative e forse anche longeve mai create a Lucca.

<<A quel tempo parlare di informatica era più o meno come parlare del diavolo o affermare di venire da Saturno. Una volta un Geometra mi accolse nel suo studio dicendomi: - un programmatore? Ah ma allora esistete davvero!? Quindi saresti... cioè quale sarebbe il titolo di studio? - Perito - dissi io - Ah... un perito... giusto, adesso capisco - Bhé in fondo era simpatico, altri ti mandavano via peggio che tu fossi un appestato>>

LA CARRIERA PROFESSIONALE
L' idea di partenza era creare softtwares personalizzati. Si inizia con una potente e flessibile Gestione Nominativi sulla base anche delle esperienze precedenti.
Nel 93 crea una applicazione di Computo Metrico Estimativo collaborando con vari studi tecnici (una applicazione verticale per Geometri e Architetti) fino a produrre un software  molto apprezzato per flessibilità, velocità e facilità d'uso.
L' anno successivo inizia a assemblare, vendere e fare assistenza sui PC entrando nel settore dell' hardware grazie ad una partnership con una azienda distributrice toscana, molto apprezzata per la scelta di componenti di alta qualità. I più importanti distributori e aziende di alta tecnologia lo invitano allo SMAU di Milano che diventa un appuntamento fisso per anni.

L' azienda oltre a sviluppare software personalizzati assume la rivendita anche di importanti applicativi per professionisti soprattutto Geometri, Architetti, Ingegneri come la serie di pacchetti di ACCA e Autodesk Autocad LT.
Offre inoltre una assistenza competente, rapida e professionale svolgendo un ruolo chiave a Lucca  in una fase in cui l' approccio eccessivamente commerciale delle catene informatiche risulta superficiale e non riesce a rispondere in maniera soddisfacente alle esigenze dei professionisti e aziende, in generale di chi utilizza i Computer per motivi di lavoro.
L' epoca degli assemblati comincia a passare e MaccioSoft cogliendone i segnali è artefice e non spettatrice di questo passaggio di testimone, proponendo prezzi molto competitivi
Nel 96 l'azienda rappresenta ormai tutti i più grandi marchi hardware e software del mondo come HP, Epson, ACER, Toshiba, Canon, Agfa, Fujitsu, 3COM, Iomega, Zenith, Philips, Sony e molti altri.

SVILUPPO DBMS IN AMBIENTE WINDOWS & SVILUPPO SITI WEB
Tuttavia la vocazione allo sviluppo software non cessa, anzi si potenzia passando (1996) al sistema WINDOWS con l'ambiente di sviluppo Visual Fox Pro uno dei linguaggi più potenti e veloci mai realizzati nel campo dei database relazionali. Inizia parallelamente lo sviluppo di siti web, fornitura servizi di connessione e domini web, per aziende e professionisti avendo come clienti in questa fase soprattutto Agenzie Immobiliari e piccole-medie aziende locali.
Nel 98 arriva una importante commissione di sviluppo software (un database relazionale) per la  Gestione delle case vacanza per Windows,  dalla immobiliare Abitare, leader nel settore in Toscana, titolare di un catalogo distribuito internazionalmente con oltre duecento immobili in affitto. Il software oltre a gestire un alto numero di immobili era in grado di gestire le prenotazioni dei clienti, con tariffe in varie valute e ed i dati dei proprietari.
Il software sviluppato utilizzava tra le altre cose una avanguardistica tecnologia chiamata Dynamic Data Exchange (DDE) per passare dati dal database direttamente dentro ad applicativi Office. Non una importazione si badi bene ma una trasmissione automatica di dati, gestita dal software stesso.
Un' altro applicativo di qualità fu lo sviluppo del Database Toollkit Gestione Contatti che integrandosi con la diffusa applicazione Bitware (per spedire code di fax anche programmate) permetteva di spedire fax ai propri contatti senza costringere l'utente ad inserire i dati manualmente anche nella applicazione di spedizione fax. Questo ultime due applicazioni offrivano soluzioni all'avanguardia non solo per i tempi (i primi anni 2000) ma per la filosofia che avevano alla base ed il chiaro obbiettivo di facilitare al massimo il lavoro all'utente. Obbiettivo da ottenere attraverso razionalità, coerenza, semplicità.
Una filosofia che sarebbe attuale ed auspicabile ancor oggi. Questo tipo di approccio e l'attenzione a chi lavora, hanno avvicinato molti professionisti e piccole aziende all' informatica nell' arco di un ventennio, facendo loro capire che gli strumenti hardware & software sono anzitutto strumenti per il lavoro. Utili a lavorare meglio risparmiando tempo e aumentando la qualità della vita sul lavoro, insomma degli strumenti amici di chi lavora e non secondo la versione di chi nutriva assurdi pregiudizi, strumenti diabolici ed incomprensibili atti a traviare l'umanità ed a distruggere tradizioni e metodologie di lavoro, peraltro ormai obsolete ed inefficienti.
A Partire dal 2000 con MaccioSoft Multimedia si entra nel settore culturale, Massimo comincia ad interessarsi di registrazione sonora e sound engeneering.
Sviluppa il proprio sistema MIDI (con cui era partito nel 1992) in uno studio audio seppur privato e non commerciale. Nel 2003 viene pubblicato un CD audio che riscuote un discreto successo.
Il sito della MaccioSoft lungi dall'esser stato solo un sito a scopo commerciale ha per quasi un ventennio divulgato preziose informazioni su informatica, tecnologie e aiutato gli italiani a crescere a familiarizzare con concetti che erano ostici come l'arabo ma che col tempo ci hanno aiutato a modificare la nostra mentalità. Oggi l'analfabetismo informatico non esiste quasi più e molte cose sono ovvie a tutti anche se siamo ancora molto lontani per esempio dal riconoscere il valore del lavoro di uno sviluppatore di software.

CAMBIAMENTI DI VITA
La grave malattia della madre e la sua perdita segnano un punto di svolta.
Nel 2004 Massimo Pierini decide che è ora di metter fine alla esperienza della MaccioSoft per dedicarsi soprattutto alla musica ed al sound engeneering. 
Il sito della MaccioSoft è stato mantenuto online per i suoi portali: per continuare a render disponibili i contenuti culturali e di utilità sociale creati negli anni. Attualmente contiene il portale informativo
MaccioSoft webserver ed il sotto portale dedicato alla Cina.
Tuttavia continua per diletto a sviluppare siti web soprattutto di carattere culturale e no-profit.

Massimo Pierini ha sviluppato siti web per agenzie immobiliari, associazioni, band musicali, artisti soprattutto del territorio toscano.
Nel tempo ha continuato per passione personale a tenersi aggiornato sulle nuove tecnologie utilizzando varie tecniche e linguaggi per il web dall' HTML a Javascript ai moderni CMS (Content management systems) per la costruzione di siti interattivi ed E-Commerce (con WordPress e Woocommerce) ma soprattutto offrendo sempre il massimo ai propri clienti al prezzo più onesto possibile.

INTERESSI PERSONALI
Massimo Pierini è anche un compositore e autore di Jazz  iscritto alla SIAE, suona diversi strumenti, appassionato di astronomia, escursioni, filosofie orientali, cinema e comics. I suoi sport preferiti sono tennis, atletica leggera, automobilismo.

ALCUNI DEI SITI SVILUPPATI DI RECENTE
www.emmelicomics.com         (sito E-Commerce dedicato ai Fumetti)
www.maxmarinaio.com            (sito del musicista omonimo)



per informazioni contattare webmaster @ macciosoft.it